Benvenuti a Jesolo Ambient Bike

Jesolo è una città a misura d’uomo e girarla in bicicletta è, oggi, ancora più entusiasmante, grazie alla rete di piste ciclabili che per oltre 500 km guidano il turista alla scoperta dell’ambiente ed alle sue caratteristiche. E poi, con un colpo di pedale non s’inquina e si contribuisce a rendere Jesolo ancora più vivibile e più pulita. Questa semplice guida aiuta a conoscere i 12 percorsi ciclabili che attraversano tutto il territorio jesolano. Un modo per scoprire e riscoprire la città, con percorsi nuovi e sicuri da percorrere ogni giorno. In ogni numero scopriremo uno degli splendidi percorsi.

UNA GUIDA PER ESPLORARE IL TERRITORIO

Jesolo Ambient Bike è una guida che ti porta alla scoperta degli oltre 150 chilometri di percorsi ciclabili della città. Dodici percorsi studiati e progettati con la partecipazione di Jesolo Patrimonio per integrare l’offerta turistica e dare la possibilità di scoprire il territorio jesolano e le sue caratteristiche stando a contatto diretto con la natura. Per un cicloturismo sicuro e responsabile la guida fornisce indicazioni precise circa i centri di assistenza, la segnaletica stradale, le aziende agricole che si possono raggiungere in bici da Jesolo e molto altro. Entra sul sito jesolo.it per scaricare gratuitamente tutti i percorsi.

DALLE DOLOMITI AL MARE, PERCORRENDO IL PIAVE

Dalle Dolomiti al mare, ovvero la Ciclovia del Piave, la nuova pista ciclabile lunga 200 chilometri. L’apertura del percorso è avvenuta nelle scorse settimane ed è stata inserita a tutti gli effetti tra le Ciclovie d’Italia. Il percorso, come dice il nome stesso, si snoda lungo il percorso del Piave. Il via è alle Sorgenti, in provincia di Belluno, per arrivare alla foce, a Cortellazzo, dopo aver attraversato il bacino idrografico del fiume, nel territorio della provincia di Treviso. Il percorso è ricco di bellezze paesaggistiche, storiche e artistiche, attraversando tre province venete fatte d’arte, storia e cultura millenaria.
Il percorso può essere effettuato anche a piedi, regalando in ogni caso un’esperienza di viaggio unica, non solo tra la storia ma anche in ambienti diversi, passando dalle alpi alla laguna.