All’alba, le poesie

Il Teatro dei Pazzi ritorna con l’iniziativa che porta poesie e musica in riva al mare.

Al via venerdì 12 luglio la dodicesima edizione della rassegna “Poesie all’alba”, inserita nel progetto “Veneto, una poesia dall’alba al tramonto” con l’obiettivo di diffondere la meraviglia della letteratura, fondendo la poesia dei paesaggi con quella delle belle parole e della bella musica. La manifestazione, ideata dal Teatro dei Pazzi, è articolata in 27 appuntamenti ospitati in nove Comuni del Veneto. Dal 12 luglio al 30 agosto, ogni venerdì, dalle ore 6.30, in diverse location del litorale jesolano, il pubblico potrà ascoltare poesie e racconti interpretati da attori professionisti, accompagnati da musicisti di alto livello, sotto la direzione artistica di Giovanni Giusto.

Il debutto, come anticipato, venerdì 12 luglio: allo stabilimento Green Beach, all’altezza della Torretta 27 (siamo nella zona della Pineta), con “Nessuna resa mai”.

Per il programma completo: www.teatrodeipazzi.com.

Autore /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search