Ecco il miglior club sandwich della città

Proclamati i vincitori. Spazio alla creatività. E belle sorprese anche negli hotel

Nella splendida cornice dell’hotel Almar si è consumato l’ultimo atto del concorso per il miglior club sandwich della città. Il programma del concorso prevedeva l’invio della video-ricetta degli organizzatori agli sfidanti; la sfida tra i concorrenti (oltre ai chioschi ci sono anche terrazze fronte mare), quindi le premiazioni. E’ stato formato un gruppo di 40 giudici, gli Ambasciatori del Gusto e del Club Sandwich di Jesolo, ovvero persone che provengono da diversi settori professionali che giudicheranno i club sandwich fino ad assegnare il titolo di vincitore.

Ed ecco, dunque, i vincitori. Categoria chioschi: Chiosco Ristoro per il club tradizionale, Chiosco Rossini per il creativo. Categoria hotel: Vidi Miramare & Delfino per il tradizionale, hotel Aurora per il migliore club originale.

«La creatività – ha spiegato Gianfranco Moro, l’ideatore del premio – è quanto di più personale, fa parte del bagaglio di uno chef, di un artista della piastra e, quando si parla della ristorazione di un hotel, lo snack appare uno dei protagonisti, in primis il buonissimo club sandwich. Abbiamo scoperto che negli hotel si trovano delle chicche da gustare con calma e nell’atmosfera di strutture accoglienti. Insomma, oltre a trovare terreno fertile tra i chioschi, il club sandwich si sposa a meraviglia con la filosofia di bar e cucina nelle strutture alberghiere».

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search