I due volti di Joe Bastianich

Severo nei programmi di cucina, ma più tenero quando si tratta di musica. Ecco come si racconta

Per vederlo a Jesolo dovremo aspettare ancora un pochino. Il concerto previsto lo scorso 3 agosto è slittato. Ma abbiamo incontrato ugualmente Joe Bastianich, di ritorno nella nostra città, per conoscere più da vicino il giudice più severo e più… dolce della televisione

©_ANGELO_TRANI

Joe, finalmente si ritorna a respirare aria di concerti e di musica all’aperto: cosa si prova?

«Una grande emozione, per me e per tutte le persone che possono riprendere a fare musica. Speriamo, naturalmente, che duri».

Cosa proponi con la tua band?

«Sono ragazzi di Napoli che fanno blues americana da tanti anni. Lo spettacolo va in quella direzione».

Cos’è per te la musica?

«E’ spirito della vita, è l’anima. E’ la maniera più diretta per arrivare al cuore e alla mente. Anche quando ho la possibilità di eseguire i pezzi scritti da me, provo una grande emozione. Tutto questo mi è mancato molto».

Conosci già Jesolo? Lo sai che abbiamo dedicato un tratto di Lungomare delle Stelle a Federica Pellegrini?

«Sì, conosco la vostra città, per esserci stato una volta a seguire un concerto. Il Lungomare alla Federica? So che non ama nuotare in mare…». (e sorride)

©_ANGELO_TRANI

Tu nasci da una famiglia di ristoratori e, nel tempo, hai portato a questa professione una spinta imprenditoriale: è così che dovremmo fare per emergere nell’enogastronomia?

«In realtà la vostra è una delle cucine più conosciute al mondo, quindi non occorre fare molto per farla apprezzare, lo è già. Io personalmente la amo, soprattutto i molluschi e i crostacei».

Cosa consigli ai ragazzi che vogliono iniziare a intraprendere un lavoro nel mondo della ristorazione?

«Ad avere pazienza, investendoci tanto tempo e l’anima. E cercare di imparare da chi ha iniziato prima. Nessuno è arrivato dal nulla. La pazienza è la cosa più importante».

Come giudice di Master Chef sembri molto cattivo, ad Italia’s Got Talent, invece, esce fuori il tuo lato più tenero, come mai?

«Il cibo è il mio lavoro, per cui quando giudico divento più severo. La musica, invece, è la mia passione e sono pronto a condividere follie ed errori».

Scheda

Joe Bastianich è uno dei volti televisivi tra i più noti. Imprenditore nel ramo della ristoratore, è molto conosciuto come giurato per programmi di cucina come Master Chef e Italia’s Got Talent. Appassionato di musica, è stato frontman e chitarrista del gruppo statunitense The Ramps e, il 6 settembre 2019, ha pubblicato per la Universal il suo primo singolo da solista,

Joe Played Guitar, che ha preceduto il suo primo album in studio Aka Joe, pubblicato il 20 settembre 2019.

Con la band incontrata sul set di On The Road, La Terza Classe, ha iniziato un tour musicale in giro per l’Italia. Nata nel 2012, il gruppo ha nelle sue corde il folk e il bluegrass.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search