Patrizia Mirigliani

Miss Italia a Jesolo, una scelta di cuore

«Con Jesolo abbiamo un legame forte, questa città ci ha voluto in un momento non facile e ha contribuito alla nostra rinascita. Jesolo è la città della bellezza».

Patrizia Mirigliani, patron della Miren, la società che detiene i diritti di Miss Italia, commenta con queste parole il ritorno in città, per il sesto anno consecutivo (senza dimenticare le varie edizioni di Miss Italia nel Mondo), del concorso che incorona la più bella d’Italia. Le 200 candidate elette nelle varie regioni saranno ospitate in città dal 3 all’8 settembre, per partecipare alle Prefinali nazionali. «Il numero delle ragazze – aggiunge la patron – sarà poi ridotto gradualmente fino all’individuazione delle 30 che si contenderanno il titolo, in diretta dagli studi televisivi di Milano di Infront Italy, la prestigiosa società di sport marketing che da quest’anno gestirà la produzione assieme a noi». La finale verrà trasmessa lunedì 17 settembre con diretta su La7, dalle 21.10, e verrà presentata da Francesco Facchinetti (sue le ultime due edizioni) assieme a Diletta Leotta, conduttrice televisiva e radiofonica, volto di Dazn. A Jesolo, in cinque differenti location, verranno registrate le Prefinali in onda su La7 il 13 e il 16. Sempre dalla città verranno registrare le presentazioni delle 30 finaliste mentre nella serata finale con molta probabilità ci sarà un collegamento in diretta da Milano con Jesolo. «Tornare a Jesolo è una scelta soprattutto di cuore, dettata dal grande affetto che ho nei confronti di questa località – aggiunge Patrizia Mirigliani -. Sarà un’edizione speciale perché stiamo preparando alcune novità importanti, anche in vista dell’ottantesima Miss Italia, anche in collaborazione con Venezia». Con gli ultimi dettagli in fase di definizione, la prossima edizione è stata annunciata sempre più moderna e innovativa. «Negli ultimi anni – è sempre Mirigliani a parlare – abbiamo iniziato un percorso che ci ha permesso di cambiare la concezione della bellezza e della donna. Continueremo su questa direzione e in questo progetto Jesolo sarà protagonista: alla città uno spazio televisivo ben maggiore rispetto al passato, con il coinvolgimento dell’intero suo territorio e delle sue grandi risorse naturalistiche e turistiche. Jesolo sarà protagonista anche durante la finale live».