Serate estive al salotto letterario di jesolo

Torna, nell’elegante cornice di piazza Marconi, la nuova edizione di Jesolo Libri, la rassegna letteraria che ospita scrittori, giornalisti, musicisti, filosofi ed artisti emergenti. Il primo appuntamento è per mercoledì 3 luglio, con protagonista lo jesolano Massimo Priviero, che presenta la sua autobiografica romanzata “Amore e Rabbia- Storia della mia vita”. A seguire, lunedì 8 luglio, il giornalista Beppe Severgnini presenterà “Italiani si rimane”, un libro che prova che qualunque lavoro si faccia, e qualsiasi cosa succeda, italiani si rimane. Si prosegue venerdì 12 luglio con il filosofo veneziano Massimo Cacciari con “La mente inquieta. Saggio sull’Umanesimo”, un’opera che offre una nuova visione sull’Umanesimo diversa rispetto a quanto tradizionalmente tramandato dagli storici. L’appuntamento successivo è giovedì 18 luglio con Marco Lupo, vincitore dell’Opera prima premio Campiello 2019, con il suo racconto noir “Hamburg – La sabbia del tempo scomparso”. La rassegna per il gran finale si trasferisce, mercoledì 26 luglio, in piazza Milano con la presentazione della cinquina finalista del Premio Campiello 2019. Tutti gli incontri iniziano alle ore 21 e sono ad ingresso libero. In caso di brutto tempo gli eventi si svolgeranno al il Kursaal di piazza Brescia.