Venezia all’aria aperta, le idee di Serena

Itinerari insoliti, per scoprire una Venezia diversa e più intensa, proposti da Serena Scomparin

Venezia parla a chi la sa ascoltare, ma è necessario avere una chiave di lettura per poter vivere appieno un’esperienza unica. Passeggiando tra calli e campielli ci sono migliaia di piccoli dettagli che rivelano storie vere, leggende e curiosità molto particolari e, se c’è chi ve li fa notare, allora inizierete a vedere la città con occhi diversi e ad apprezzarla ancora di più. Le esperienze che propongo spaziano dal centro storico all’entroterra e si svolgono tutte all’aria aperta.

Nizioleti tour (in centro storico).

I nizioleti sono le tipiche indicazioni stradali veneziane, chiamate così perché la loro forma rettangolare ricorda un piccolo lenzuolo. Ognuno di essi ha un nome che riporta ad antichi mestieri a volte perduti (indoradori e pistori ad esempio), famiglie patrizie che hanno fatto la storia della Serenissima (Grimani e Morosini per citarne un paio) o comunità straniere che nei secoli si sono insediate nella multiculturale Venezia (Greci, Armeni, Albanesi).

La musica a Venezia (in centro storico).

La città ha sempre avuto un rapporto molto stretto con la musica e non solo con quella classica di Vivaldi o Wagner, ma anche con quella contemporanea. Ricordiamo il video di “Like a Virgin” di Madonna girato proprio a Venezia o il famoso e, per alcuni versi famigerato, concerto dei Pink Floyd del 1989. Utilizzando delle speciali cuffie wireless (igienizzate e dotate di copri cuffia) vi farò vivere un vero e proprio viaggio nella musica che da sempre accompagna la nostra città.

Tramonto a Lio Piccolo in bici (Laguna Nord).

Pedalando da Jesolo con una speciale bici elettrica andremo alla scoperta della Laguna Nord, ci addentreremo fra le barene e, con un po’ di fortuna, vedremo i fenicotteri rosa, per arrivare in un borgo dove il tempo sembra essersi fermato, Lio Piccolo, e goderci un tramonto da favola. Bike tour in risaia (Caorle). Partendo da Jesolo con una speciale bici elettrica andremo a visitare un’azienda agricola che produce riso da 60 anni. Pedaleremo tra le risaie in una biodiversità unica e assaggeremo la loro birra artigianale a base di riso e il loro succo di mele di produzione propria naturale al 100%.

ViviJesolo

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search