Il Natale è digitale: è arrivato Instagram Shopping

Quest’anno sarà un Natale insolito, che mai ci saremmo immaginati ma che, purtroppo, dovremo trascorrere molto diversamente dal solito. Non solo per le limitazioni sugli spostamenti e sui festeggiamenti canonici, ma anche per un nuovo modo di effettuare gli acquisti, che da sempre hanno caratterizzato questo particolare periodo dell’anno. Forse andremo meno al centro commerciale, e dovremo acquistare molti regali online.

Negli ultimi mesi abbiamo imparato, per forza di cose, ad essere sempre più digitali. Molti lavoratori hanno scoperto la possibilità di svolgere le proprie mansioni da remoto, tutti noi cerchiamo e ci informiamo quasi soltanto da fonti online, le nostre esperienze di acquisto e le transazioni si sono spostate sempre più verso i canali digitali.

Proprio su questo tema, da poche settimane Instagram e Facebook hanno lanciato l’ennesima novità del periodo: Shopping. Già disponibile sulla piattaforma Facebook, ora anche su Instagram è possibile acquistare direttamente dall’app. Un’accelerazione importante, che trasforma Instagram in una vetrina completa e, a mio parere, fondamentale per qualsiasi attività commerciale. Instagram Shopping permette di mostrare nel proprio profilo aziendale la vetrina dei prodotti acquistabili attraverso l’ecommerce del sito web. Uno strumento che non fa “uscire” l’utente dalla app Instagram e velocizza la possibilità di visualizzare, anche con dei semplici tag cliccabili, i prodotti in vendita. L’utente interessato all’acquisto potrà, in pochi e semplici click, effettuare l’acquisto e rimanere in contatto con l’azienda. Il “funnel” (percorso studiato per gli utenti) di acquisto diventerà così molto più semplice da monitorare e analizzare.

Quali sono i vantaggi di Instagram Shopping per le aziende?
Instagram Shopping è certamente comodo per tutte le aziende che vendono principalmente prodotti fisici: abbigliamento, oggettistica, food, e ogni altro settore in cui il prodotto viene spedito a casa dell’acquirente. Non è attivo ancora per servizi, consulenze, e tutto ciò che non è considerato un bene fisico. Ma sappiamo benissimo che le piattaforme social stanno diventando sempre più gli strumenti di quotidiano utilizzo, e non mi stupirei se tra pochi mesi questo servizio potrà essere esteso anche a chi non vende solo prodotti fisici, come per esempio un soggiorno in un Hotel.
Ma ora devo aggiornare costantemente il mio catalogo di prodotti anche su Instagram? Facebook ed Instagram hanno sviluppato un sistema “intelligente” di tracciamento e monitoraggio dei cataloghi online. Cosa significa? Non sarà necessario, nel momento in cui cambieremo i nostri prodotti in vendita nel sito, aggiornare anche Instagram e Facebook.

Attraverso dei collegamenti algoritmici, lo Shop di Instagram si aggiornerà ad ogni variazione del vostro e-commerce dal sito, facilitando i processi di aggiornamento e variazione delle tipologie di prodotto. In conclusione, Instagram sta diventando, come Facebook, una piattaforma sempre più completa: non soltanto di intrattenimento e svago, ma anche di acquisto, fondamentale per rimanere al passo con la rivoluzione digitale.

Gionata Smerghetto – Social media specialist & Content Creator – dalla passione per la fotografia, oggi lavora con uno smartphone e una buona connessione Wi-Fi.
ViviJesolo ha affidato a lui la rubrica Be Social, quella che ci terrà aggiornati sul mondo dei social media e delle news di questo ricco mondo di comunicazione.

Titolare di Garage Raw/ Social Media Agency
gionata@garageraw.com
Garage Raw / Social Media Agency
Instagram
Facebook
Twitter

X