Turismo e Instagram, un binomio di successo

Che Instagram sia diventato il principale attore del nostro tempo trascorso sullo smartphone è ormai certo, tanto che possedere l’app ormai è una moda per tutti, dalle aziende ai giovani, dal mondo del business agli adulti che lo usano nel tempo libero (ma non solo): tutti lo adorano, soprattutto per la sua facilità e immediatezza di utilizzo.

Ma un settore per il quale Instagram sembra diventare davvero imprescindibile è il turismo, con cui si sposa davvero benissimo.
Instagram è, infatti, il miglior social per trovare ispirazioni di viaggio, per condividerle, per cercare l’hotel preferito e per capire come sia la destinazione che intendiamo scegliere per le nostre vacanze.

In un istante possiamo trovare migliaia di immagini di riferimento, che ci danno subito l’impatto visivo di quello che stiamo cercando.
Un vero catalogo online dove possiamo davvero trovare tutto.

Perché Instagram è perfetto per il turismo?
Instagram è composto quasi totalmente da foto e video: scrollando il vostro feed troverete un’infinità di foto postate da amici e utenti che seguite, e il tema turismo è davvero uno dei più quotati.
La maggior parte dei contenuti condivisi dagli utenti, infatti, è fortemente legato al Travel.

Per una destinazione turistica, quindi, avere una ottima reputazione online (e degli scorci instagrammabili!) è una risorsa fondamentale.
Come per una struttura ricettiva, per un hotel o per qualsiasi entità che basa il proprio business sul turismo, essere ben presenti su Instagram è certamente una strategia che darà degli ottimi risultati.

Come sfruttarlo e quali sono i suoi punti forti?
Instagram è un app molto completa, duttile e dinamica: le novità sono frequenti e chi non lo utilizza rischia davvero di rimanere molti passi indietro.

Vediamo quindi alcuni spunti interessanti per enti turistici, strutture ricettive e qualsiasi realtà che faccia del turismo il proprio business.

IL FEED
Instagram predilige un profilo ordinato e piacevole: il feed è l’insieme di tutte le foto che, assieme, risultano essere il biglietto da visita della vostra azienda.
Per questo deve risultare omogeneo cromaticamente: alcune statistiche dicono come le persone decidano in pochissimi istanti se seguire o meno un profilo, e questo è un aspetto fondamentale da tenere a bada.

LE STORIES
Le Instagram stories oggi sono divenute fondamentali: permettono di avvicinare il rapporto tra azienda e comsumatore, mostrando la quotidianità, i retroscena o qualsiasi caratteristica della nostra azienda in maniera semplice, immediata e genuina.
I consumatori passano molto tempo a guardare le stories di brand e altri utenti, quindi essere presenti e farsi notare risulta fondamentale.

I CONTENUTI
Essere presenti su Instagram non significa farlo male solo perché qualcuno ci dice di utilizzarlo: Instagram non deve essere la serie B del Vostro sito web ne il copia incolla di quello che pubblicate su Facebook. Deve essere una vetrina originale e riconoscibile dove pubblicare contenuti in grado di ingaggiare potenziali clienti e fidelizzare clienti che già conoscono il vostro brand.

Se ti occupi di turismo, utilizzi Instagram? Come? Ti piacciono le Instagram Stories?

Gionata Smerghetto – Social media specialist & Content Creator – dalla passione per la fotografia, oggi lavora con uno smartphone e una buona connessione Wi-Fi.
ViviJesolo ha affidato a lui la rubrica Be Social, quella che ci terrà aggiornati sul mondo dei social media e delle news di questo ricco mondo di comunicazione.

Titolare di Garage Raw/ Social Media Agency
gionata@garageraw.com
Garage Raw / Social Media Agency
Instagram
Facebook
Twitter

X