L’importanza dei capelli nella percezione di sé

Continua il nostro percorso nell’universo dell’hairstyling approfondendo nuove tematiche legate alla bellezza estetica e all’aspetto emozionale e psicologico. Infatti, i capelli dicono molto di una persona e per una donna, è ormai risaputo, sono elemento fondamentale di seduzione. Definizione del proprio stile, espressione di identità e cultura. Meno ovvio, ma tuttavia altrettanto interessante, è il ruolo che i capelli svolgono nel condizionare la rappresentazione che la donna ha di sé e non solo a livello estetico, ma anche di affermazione della propria personalità. Giusto per fare un esempio, la bambina con i riccioli biondi alla quale viene spesso detto “sembri un angioletto”, probabilmente svilupperà una femminilità dolce e graziata, che stimolerà l’istinto protettivo di chi la circonda.

Molto si può capire dallo stato d’animo di una donna da come tiene i capelli: sono infatti i primi a venire trascurati in un momento di malessere, mentre costituiscono il centro dell’immagine quando la persona attraversa una fase positiva. Ed è ancora la chioma la protagonista del linguaggio non verbale: passarsi la mano tra i capelli è un gesto seduttivo; metterli apposto, tirandoli dietro le orecchie, può significare disagio o timidezza. La richiesta improvvisa di un taglio corto, mai portato prima, dovrebbe mettere in allerta chi fa questo mestiere, forse la cliente è in un periodo non facile e vuole “tagliare” con il passato o negare la sua femminilità… magari pentendosi presto della decisione.
Per questa ragione l’Hairstylist assume un ruolo fondamentale nella vita della propria cliente. A lui viene affidata una parte fondamentale, intima e personale.

Quante volte vi sarete sentite dire che davanti a dei capelli rovinati, stressati e con doppie punte la soluzione era un taglio netto, ma il più delle volte voi non avreste voluto rinunciare ai vostri lunghi capelli, trasformando quindi un momento di piacere e relax in una situazione di stress? Avete mai pensato che la soluzione non è tagliare? Per questo è indispensabile il momento della consulenza mirata, attraverso cui riusciamo a comprendere le richieste, definire gli obiettivi di bellezza consigliare le migliori soluzioni per adattarle alle caratteristiche estetiche, delle nostre clienti. Costante formazione, innovazione e scelta dei migliori trattamenti d’avanguardia sul mercato sono ciò che contraddistingue un Centro Degradé Conseil. Tutto il salone è realizzato per garantire la massima esperienza e offrire la migliore qualità nel raggiungimento dell’eccellenza nella cura dei vostri capelli: dall’hair spa, area dedicata al relax nelle quali le clienti possono godere di un vero e proprio moment “Me Time”, grazie all’applicazione dei migliori trattamenti Kérastase® e Shu Uemura®; alla “boutique” con diverse soluzioni che permetteranno di intraprendere uno stile di vita dedicato al benessere e alla naturale bellezza dei vostri capelli, per continuare a prendervi cura di voi anche a casa con i nostri migliori prodotti.

E quel attimo in cui vi aggiustiamo la piega per definire l’ultimo dettaglio e vediamo nello specchio un sorriso, il vostro, è per l’acconciatore pura perfezione per l’emozione che suscita. Perché sappiamo che anche attraverso i vostri capelli esprimete al meglio la vostra personalità. E avere dei bei capelli equivale ad un’iniezione di buon umore per affrontare al meglio la vostra giornata.

Nicola Rizzo, esperto di bellezza.
Nel settore da oltre 20 anni è responsabile della Comunicazione Scientifica CDC Jesolo, Education Coach Kérastase Paris ed Expert L’Oréal DPP. Oggi è il titolare del nuovo Centro Degradé Conseil di Jesolo Paese con il riconoscimento di Atelier, l’eccellenza all’interno di CDC.

Per scrivere a Nicola Rizzo:
nicola@degradeconseiljesolo.it