L’oro delle donne berbere

Un concentrato di vitamina A ed E, acidi grassi essenziali, polifenoli ed omega-6, insomma un elisir donatoci da madre natura. È l’olio di argan, l’oro del Marocco. Qui la pianta di Argania spinosa è una specie endemica, tanto che l’Unesco nel 1988 ha dichiarato gli oltre due milioni e mezzo di ettari dell’Arganeraie, la foresta dell’Argan localizzata nel sud ovest del Marocco, riserva della biosfera. A tutelare e a custodire questo patrimonio naturale, cooperative di donne berbere che operano su questa area protetta e che la lavorano in modo ecosostenibile: infatti, la raccolta dei semi da cui viene poi spremuto e ricavato questo preziosissimo olio, avviene solo quando le bacche, ormai secche, cadono a terra. E, pensate, che per avere un litro di olio occorrono tre giorni di lavoro! Ragione del costo dell’olio puro di Argan, ma ne bastano davvero poche gocce per trarne beneficio; quindi sarà un investimento per la vostra bellezza. Ma scopriamo quali sono gli usi in cosmesi.

Viso
L’olio di Argan contiene elementi antiossidanti ed è quindi un antiage naturale da applicare al mattino e alla sera per attenuare le rughe. E, per un effetto prolungato, aggiungendo poche gocce ai prodotti per la pelle, anche al vostro abituale fondotinta, otterrete una pelle luminosa e idratata. Inoltre, grazie alle proprietà riparatrici e anti infiammatorie aiuterà anche a trattare i segni dell’acne.

Pelle
Grazie all’alta concentrazione di principi attivi, è un potente nutritivo e lenitivo. Provate a versare qualche goccia nell’acqua insieme al vostro bagnoschiuma abituale, oppure subito dopo la doccia quando la pelle ancora è umida e frazionare un po’ di olio sul corpo, otterrete una pelle morbida e liscia. Inoltre, l’olio di Argan è anche un ottimo riparatore della pelle, infatti miscelandolo con l’olio di mandorle vi aiuterà a combattere le smagliature anche durante la gravidanza migliorando l’elasticità della pelle. È adatto anche post depilazione e per gli uomini come dopo barba.

Capelli
Super nutriente, l’olio di Argan può essere un vero toccasana per i capelli sfibrati e secchi. Ottimo per combattere le doppie punte grazie alle sue qualità riparatrici e nutrienti. Basteranno pochissime gocce come maschera dopo lo shampoo da tenere in posa un paio di minuti e poi sciacquare, oppure massaggiando cute e sulle punte dei capelli ancora umidi prima di procedere con il consueto styling, per avere capelli sani e lucenti.

L’olio puro di Argan lo potete acquistare nelle farmacie e nelle erboristerie.

X