Quello che i nostri occhi ci raccontano

Piero Rosa Salva è un giovanotto di 73 anni. Nel 1985 ha fondato Venice Marathon, diventata una delle più affascinanti e ambite maratone del mondo.

Qualche anno fa si è inventato l’Half Marathon, la prima mezza maratona d’Italia che si svolge in riva al mare e al chiaror delle stelle. Ne ha fatte e viste tante, il buon Piero, negli anni. Eppure gli si leggeva tutta l’emozione nei suoi occhi quando ci diceva, con orgoglio e soddisfazione, che la competizione di Jesolo, la decima, si sarebbe sicuramente svolta. Giampaolo Rossi è stato vice sindaco negli anni Ottanta. Uomo di cultura e innamorato della città, l’ha raccontata con alcune pubblicazioni e attraverso La Voce di Jesolo, il giornale da lui inventato e diretto. Uomo di mondo, si direbbe. Ma quanto trasporto c’erano nelle sue parole all’inaugurazione della mostra allestita dall’associazione Monsignor Marcato da lui presieduta, al Kursaal di piazza Brescia.

E com’erano colmi di gioia i suoi occhi quel giorno. Così com’erano incantati quelli dei bambini che abbiamo visto a bordo della ristrutturata fontana di piazza Brescia o ammirati di fronte alla maestosità delle sculture di sabbia. Occhi che parlano, occhi che raccontano, occhi che esprimono sentimenti anche tra i più profondi. “Tutto il potere del mondo è contenuto negli occhi”, scriveva Michael Wincott. A cui si potrebbe aggiungere un vecchio, ma sempre attuale, aforisma: “Gli occhi sono lo specchio dell’anima”. Tutto vero, tutto reale. Lo abbiamo toccato, anzi lo abbiamo visto con i nostri stessi occhi. succedeva. E riscoprire la gioia nel ritorno a una vacanza, a una Jesolo, come l’abbiamo sempre conosciuta, con tutte le sue bellezze, ma anche con tutti i suoi straordinari eventi, è qualcosa di indescrivibile.

Gioie che non si possono copiare o cercare di replicare, quello lo lasciamo fare a chi non ha arte e passione: si possono solo vivere e cercare di raccontare. Con la riapertura della “stagione” sono (finalmente) ritornati anche i grandi appuntamenti, tra musica, teatro, sculture di sabbia, mostre… E allora, che questa estate ci regali tanti occhi felici.

Fabrizio Cibin

About Author /

Giornalista professionista, da anni è corrispondente per il NordEst di RTL 102.5 (operando nei settori informativi della cronaca nera, bianca e politica ed inviato per la redazione sportiva dallo stadio di Udine) e de Il Gazzettino. E’ stato autore e conduttore di programmi televisivi di emittenti regionali. Segue uffici stampa, soprattutto in ambito turistico. Moderatore di convegni. Presentatore di rassegne di incontri con gli autori di importanza nazionale e internazionale. Da tre anni è direttore responsabile della rivista ViviJesolo.

Start typing and press Enter to search