Compagni di viaggio improbabili

sponsored

Pulp Fiction – 1994

Regia: Q. Tarantino; Cast: J. Travolta, S.L. Jackson

In una delle pellicole più Tarantiniane della sua filmografia, una coppia di gangster, Vincent e Jules, recuperano una misteriosa valigetta in un intreccio narrativo che poco segue le logiche lineari del tempo. Facile rimanerne impressionati e difficile trovarne dei difetti. Ancora oggi i dialoghi riecheggiano nell’immaginario collettivo come il famoso “Ezechiele 25:17” recitato da Jules, in patria reso noto da Luca Ward.

Freaks Out – 2021

Regia: G.Minetti; Cast: C. Santamaria, P. Castellito, A. Giovinazzo

Al prossimo che dice “I film recenti italiani non sono tutti brutti” vi consiglio di rispondere con queste due parole: Freaks Out. Spettacolare nel comparto tecnico, non ha nulla da invidiare ai vari colossal Disney, anzi, riesce a trasmettere quella sensibilità che spesso sono i registi d’oltreoceano a invidiare a noi europei. Abbiamo una speranza di vedere il cinema italiano ancora sul tetto del mondo.

Doctor Strange nel multiverso della follia – 2022

Un grande ritorno alla regia di cinecomic per Raimi nel dirigere il sequel di Doctor Strange, potente mago del mondo Marvel. È il primo vero film dove la violenza viene mostrata per quello che è, con pochi filtri. Un nuovo personaggio apre le porte per nuove storie future, regalando ai produttori cinematografici e ai molti fan materiale per decenni. Che sia un bene o un male, lo lascio scegliere a voi.

About Author /

Adoro ogni forma d'Arte, l'importante è che venga dall'anima. Suonare, cantare, disegnare leggere e vivere il cinema sono le mie passioni.

Start typing and press Enter to search