Le emozioni uniche dell’air show

Un mix sospeso tra emozione l’adrenalina delle esibizioni aeree, sia delle pattuglie acrobatiche che dei team civili. Ritorna l’appuntamento con lo Jesolo Air Show, lo spettacolo aereo che si svolge da oltre vent’anni nei cieli di Jesolo. Le date sono quelle di sabato 8 e domenica 9 settembre: nel primo giorno si terranno le prove, nel secondo l’evento vero e proprio. La manifestazione, tra le più attese dell’estate, è organizzata dal Comune e dall’Aero Club Frecce Tricolori con la collaborazione dell’agenzia Prima Aviation, specializzata nell’organizzazione di manifestazione aeree. Centinaia di migliaia le persone che ogni anno si ritrovano sulla spiaggia per ammirare lo show. Lo spettacolo, che vedrà la zona display principale nell’arenile di piazza Brescia, sarà comunque visibile indistintamente su tutto l’arenile jesolano. Come da tradizione il momento più atteso sarà quello riservato alla chiusura con la Pattuglia Acrobatica Nazionale delle Frecce Tricolori pronta a stupire il pubblico con le sue evoluzioni e a tingere il cielo di Jesolo con i colori nazionali, verde, bianco e rosso.

il programma del grande evento

Sia sabato che domenica le esibizioni inizieranno alle ore 15.30 con il termine previsto alle 18 in entrambi i giorni. Nelle circa due ore di evento si alterneranno le simulazioni di Ricerca e Soccorso (Sar) condotte da un elicottero HH 139 del 15° stormo dell’aeronautica militare, le evoluzioni di un CAP 10, aereo acrobatico e di Anfibio Savage, velivolo in grado di effettuare decolli e atterraggi sull’acqua. Confermata anche la presenza di un elicottero AB412 dei Vigili dl Fuoco. A sorvolare Jesolo ci sarà poi la Pas – Pattuglia Acrobatica Svizzera (6 velivoli Northrop F-5 E) il Tiger II ed un Gripen della forza aerea ungherese. La chiusura sarà tutta per le Frecce Tricolori.