James Bay: Leap dopo lo stop

James Bay, classe ‘90, chitarrista e cantautore britannico di stile indie-pop. “Lold back the river” e “Let it go” sono i due brani che più hanno caratterizzato la sua carriera, chi sei li ricorda? Il suo timbro è inconfondibile, un misto tra delicato e graffiante, la combo perfetta per assaporare le varie sfaccettature dei suoi brani. Il viaggio che percorrerà nel mondo della musica inizia nel 2013 con l’uscita del suo primo EP, “The Dark of The Morning”. Da lì partiranno nuovi progetti e collaborazioni, ad esempio con Alicia Keys, Justin Bieber, Tom Odell e John Newman. Nel 2016 vince i Brit Awards nella categoria “Miglior Artista Maschile” e successivamente esce il singolo “If You Ever Want To Be In Love” (uno dei miei preferiti).

James ha avuto altre grandi opportunità nell’arco della sua vita, tra queste: l’apertura del concerto dei Rolling Stones, l’apertura dello spettacolo per Stevie Wonder e il tour americano di Hozier. Concludo con l’informarvi che, nel luglio 2022, pubblicherà finalmente, dopo 2 anni di stop, il suo terzo album, “Leap”, anticipato dai singoli già usciti One Life e Give Me The Reason.

DIODATO

Antonio Diodato, noto semplicemente come Diodato, l’ho scoperto grazie alla sua partecipazione al Festival di Sanremo nel 2018, classificandosi ottavo con la canzone “Adesso” (brano che continua ad essere il mio preferito anche dopo anni). Non ha avuto subito un gran successo ma, due anni dopo, con la meritata vittoria a Sanremo 2020, ha sbaragliato la concorrenza esibendo la sua “Fai Rumore” con ben 140mila copie vendute durante l’anno e ricevendo il doppio disco di platino. Grazie alla vittoria ottenne la possibilità di concorrere all’Eurovision ma, purtroppo, a causa del Covid19 quell’anno non venne fatto il programma.

Per fortuna tra i grandi ospiti dell’edizione 2022 c’era anche Diodato, così ha potuto vivere quello che tanto desiderava sin dal suo primo posto sanremese. La voce di Diodato la troviamo non solo nei suoi album, ma anche nella sigla del film italiano “La Dea Fortuna”. “Che Vita Meravigliosa” ha vinto addirittura il David di Donatello e il Nastro d’argento per la miglior canzone originale.

About Author /

ha 23 anni, è nata a San Donà di Piave ma d’estate si trasferisce con la famiglia a Jesolo. La sua carriera musicale inizia nel 2008 con la vittoria dello Zecchino d’Oro con “Le piccole cose belle”. Frequenta l’Art Voice Academy di Castelfranco Veneto. Nel 2020 è vocalist al Festival di Castrocaro. Da quando ha 16 anni scrive i suoi brani. Su Spotify l’ultimo inedito “Se non mi senti più” e alcune collaborazioni con artisti emergenti. Da cinque anni si esibisce con le sue band: il trio acustico “DNA” e gli “Alice Unplugged”.

Start typing and press Enter to search