Giornata della memoria, uno spettacolo teatrale

In occasione della giornata della memoria, per commemorare le vittime dell’Olocausto il Comune propone la visione dello spettacolo teatrale LE BAMBINE DI TEREZìN, a cura di Faber Teater, che andrà in scena martedì 25 gennaio, alle ore 21, al Teatro Vivaldi di viale del Bersagliere.

Ingresso gratuito previa prenotazione via mail a: serviziculturali@comune.jesolo.ve.it

Terenzin è “la città che Hitler regalò agli ebrei”. C’era una volta, e c’era davvero, una piccola città chiamata Terenzin, a circa 100 km da Praga. La grande fortezza di Terenzin tra il 1942 e il 1945 diventa una città-ghetto per gli ebrei, un campo modello, un campo per artisti, per privilegiati …

Lo spettacolo racconta di questo campo, abitato da persone speciali che la sera dopo aver lavorato 10 ore per i nazisti fanno musica, fanno teatro, leggono poesie e cantano. 15.000 ragazzi passati da Terenzin, 142 sopravvissuti, 4000 i disegni ritrovati. La leggerezza nelle loro voci, le loro speranze sono uno sguardo diverso sull’Olocausto, come singolare è la storia di Terenzin dicono dell’arte, della musica, del teatro della poesia che hanno tenuto in vita le persone, le hanno aiutate a restare esseri umani.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search