L’IRONMAN 70.3 di Jesolo premiato con il Best Event Awards

Il prestigioso riconoscimento all’agenzia che ha organizzato l’evento

Un premio che è anche un riconoscimento all’impegno profuso da tutta la città e una dimostrazione che Jesolo ha tutte le caratteristiche per ospitare eventi di questa portata. La Free Event ha vinto il premio “Bea”, Best Event Awards, per l’organizzazione dell’Ironman 70.3 Venice-Jesolo dello scorso 26 settembre nella cittadina balneare veneziana (con il coinvolgimento di Cavallino-Treporti ed Eraclea per una parte di competizione). All’agenzia è andato, in particolare, il premio “Editore Best Sport & Tourism Event Platform”. Il “Bea” è il festival italiano degli eventi e della live communication.

Svolta il 26 settembre scorso, la manifestazione ha portato sul territorio, nella sua prima edizione, oltre 10mila presenze di pubblico lungo tutto il percorso e 1.500 atleti provenienti da tutto il mondo, che si sono messi alla prova percorrendo 1,9 km a nuoto, 90 km in bicicletta e 21 km di corsa. Tra i partecipanti anche Aldo Rock di Radio Deejay e un’atleta britannica di 82 anni. La prima edizione è stata vinta da un atleta di soli 19 anni, proveniente dalla Germania, Paese molto caro a Jesolo, da un punto di vista di presenze turistiche.

“L’Ironman 70.3 – ha commentato Andrea Camporesi, Ceo di Free Event – è l’evento di triathlon più importante del mondo – spiega – e quest’anno ha portato in terra veneta migliaia di persone, tra atleti e pubblico, provenienti da oltre 50 Paesi del mondo. Un evento, che, come accade per tutte le grandi manifestazioni, non è solo sportivo, ma un vero e proprio format turistico con un forte impatto economico a favore del territorio che lo ospita. Un onore per noi aver legato il nostro nome a quello di un evento internazionale così importante”.

L’Ironman conta oltre 370 eventi ogni anno, ospitati da 53 Paesi in tutto il mondo, a cui partecipano più di un milione di atleti. Una storia che richiama, edizione dopo edizione, sempre più sportivi. La prossima edizione dell’Ironman 70.3 Venice-Jesolo è già stata programmata per domenica 25 settembre 2022, con l’organizzazione che vede impegnato in prima persona il Consorzio JesoloVenice, assieme al comune di Jesolo. “La notizia del premio ricevuto da Free Event – ha commentato il presidente del Consorzio JesoloVenice, Luigi Pasqualinotto – ci riempie di soddisfazione.

Se da una parte vanno i complimenti all’agenzia, che ha creduto in questo territorio e lo ha coordinato in maniera esemplare, dall’altra è un riconoscimento che va a tutta la città, a chi ci ha lavorato duramente per ottenere un grande successo. E’ l’ulteriore dimostrazione di come Jesolo abbia tutte le caratteristiche, di organizzazione, professionalità, gestione, visibilità, per ospitare grandi eventi; è su questo che dobbiamo continuare a lavorare”.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search