Lungomare delle Stelle, tutto pronto per il grande spettacolo

Domani Jesolo intitolerà un tratto del suo lungomare a Cristina D’Avena. L’artista bolognese parteciperà a una conferenza stampa nel pomeriggio mentre alle 21 giungerà in piazza Milano a bordo di una carrozza per la cerimonia ufficiale

Jesolo è pronta ad accogliere una nuova stella. Domani la città intitolerà un tratto del suo arenile a Cristina D’Avena. Sarà lei, infatti, la protagonista dell’edizione 2022 del “Lungomare delle Stelle”, l’ormai tradizionale manifestazione organizzata dal Comune in collaborazione con Federconsorzi Arenili. La giornata si aprirà alle 15.30 con la conferenza stampa di presentazione dell’evento a cui l’artista bolognese parteciperà con il sindaco della Città di Jesolo, Christofer De Zotti, presso l’hotel Negresco. Proprio qui, nel contesto del Consorzio Pineta 2, nasce infatti quello che da domani si chiamerà “Lungomare Cristina D’Avena”.

Grande spettacolo, poi, è previsto per la serata. La serata si svolgerà in piazza Milano a partire dalle 20.30 con l’esibizione dei CartoonX, band che celebra le single dei cartoni animati, attraverso reinterpretazioni rock. Alle 21.00 l’artista bolognese partirà da piazza Torino a bordo di una carrozza, accompagnata dal sindaco, percorrendo via Altinate fino a raggiungere il palco allestito in piazza Milano. Qui andrà in scena il grande spettacolo, con la scopertura ufficiale della targa e il calco delle mani sulla base di cemento.

Non solo musica ma anche tanto colore. Grazie alla collaborazione con l’associazione culturale Tanagura di San Donà di Piave, saranno presenti una decina di cosplayer che interpreteranno alcuni dei più noti personaggi dei cartoni animati e dei fumetti.

Una manifestazione che, ancora una volta, non sarà solo uno spettacolo ma anche un’occasione concreta per fare del bene a chi ha più bisogno. Cristina D’Avena ha infatti deciso di sostenere l’attività dei frati della Fondazione Istituto Antoniano di Bologna donando loro 20.000 euro. Momento importante della serata sarà, così, la consegna ufficiale dell’assegno da parte dell’artista e l’amministrazione comunale ai rappresentanti dell’ente.

(Fonte: ufficio stampa Comune)

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search