Risció a dinamo per alimentare le luci dell’albero di natale

È LA PROPOSTA DIDATTICA GREEN DE “LA FABBRICA DELLA SCIENZA” PER SENSIBILIZZARE I BIMBI SUL TEMA DELLE ENERGIE RINNOVABILI

Le due mostre didattico-scientifiche di piazza Brescia “La Fabbrica della Scienza” e “Tropicarium Park”, con oltre 200 postazioni interattive e 400 esemplari di specie esotiche, rimarranno aperte tutti i giorni dal 26 dicembre al 9 gennaio 2022 animate da elfi, folletti e occasioni di festa natalizia

Dal 26 dicembre al 9 gennaio 2022 le mostre didattico-scientifiche di piazza Brescia “Tropicarium Park” e “La Fabbrica della Scienza”  apriranno tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 19.00, ultimo ingresso alle 18.00, per l’iniziativa “Non solo Christmas” che durerà per tutte le festività. Da dicembre infatti le strutture espositive del Lido di Jesolo si sono animate di elfi, maghi e folletti che inviteranno i bambini fino alla Vigilia, 24 dicembre, a scrivere sul posto, o a imbucare dal recapito delle mostre letterine già preparate a casa, indirizzate a Babbo Natale sensibilizzandoli sul tema della “Transizione ecologica” per il rispetto dell’ambiente e la diminuzione del riscaldamento globale. Tutti i piccoli partecipanti all’iniziativa vengono omaggiati con una “pergamena del buon auspicio” contenente un decalogo green con alcuni consigli utili per trascorrere il Natale in modo sostenibile.

Nel frattempo è stato allestito dalla ditta Personal Lite di Jesolo nella “Sala dell’ambiente” della mostra “La Fabbrica della Scienza” l’Albero di Natale Green alimentato grazie ad un generatore elettrico installato su uno speciale risciò prototipo sul quale i bimbi possono pedalare per alimentare le sue luminarie con energia rinnovabile. Tutti i visitatori sono invitati a provare l’istruttiva esperienza di generare elettricità pedalando grazie alla forza cinetica sprigionata dalle proprie gambe che immediatamente viene convertita in luce elettrica. “Siamo felici di poter contribuire a sensibilizzare sul tema ecologico ambientale” commenta la titolare delle mostre Monica Montellato “siamo convinti che se ognuno, nel suo piccolo, darà un contributo con le sue azioni sarà possibile realizzare grandi risultati. Questa consapevolezza deve partire dalle giovani generazioni”.

La speciale accensione dell’Albero di Natale Green di ieri si è aggiunta al già luminoso “Giardino di Natale” esterno alle mostre con le suggestive luminarie realizzate impiegando led a basso consumo. Da ieri alla kermesse dedicata agli esperimenti scientifici “La Fabbrica della Scienza” la società informatica di Casier di Treviso, Webn’Go ha inoltre attivato due nuove attrazioni per i più piccoli: la Colonna dei Visori in realtà aumentata nella sezione dedicata alla Luna ed alle esplorazioni spaziali e la Lavagna Virtuale con i disegni 3D nella zona laboratorio.

Le due novità, assieme agli spettacoli in collaborazione con elfi, folletti e divertenti prestigiatori, compongono la ricetta per le festività sulla quale punteranno gli staff delle mostre d’intrattenimento didattico-scientifico del Lido di Jesolo aperte negli spazi espositivi in via Aquileia 123 e del PalaInvent.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search