La sanità pubblica è sempre più evoluta ed innovativa

Nuovo portale internet, triage specialistico, steward di Pronto Soccorso, videochiamate in lingua dei segni

L’Ulss4 continua a sperimentare tecnologie e nuovi modelli organizzativi legati tra loro per arrivare un sistema integrato volto ad  orientare e a gestire al meglio, con tempi ridotti, l’utenza estiva che necessita dei servizi sanitari.

TRIAGE SPECIALISTICO

Con l’attivazione del servizio di medicina turistica nelle vicinanze dell’ingresso del pronto soccorso, permette agli utenti di poter effettuare un triage unico e di essere in tal modo indirizzati al servizio più idoneo alle proprie esigenze, in tempi veloci, anche con il supporto dello steward aziendale.

STEWARD AZIENDALE

Attivo tutti i giorni, dalle 8 alle 20, è un’altra novità che incontra chi ha bisogno del pronto soccorso. Questa figura professionale, non sanitaria, affianca i pazienti nelle loro diverse necessità, dall’utilizzo dei percorsi più appropriati all’informare i familiari che attendono i propri cari in condizioni più gravi, ma anche assistere gli utenti nel disbrigo delle pratiche amministrative come il pagamento del ticket.

VIDEO INTERPRETARIATO

Altra novità che interessa i vacanzieri del litorale Veneto Orientale è il servizio gratuito di video-interpretariato in lingua dei segni Lis, nato qui nel 2016 ed ora ampliato a tutta la regione grazie ad un finanziamento ministeriale e regionale. Da questa estate, oltre alla presenza nelle strutture di emergenza e negli ospedali dell’Ulss4, il video interpretariato in lingua dei segni è attivo tutti i giorni, dalle ore 8 alle ore 18, anche in una serie di stabilimenti balneari inclusivi del litorale veneziano. Qui il turista sordo e/o muto può utilizzare un Qrcode e, in autonomia, avviare all’istante la videochiamata.

IL PORTALE TURISTICO

Il nuovo portale internet “La salute in vacanza” è nato sulla base di due caratteristiche principali: essenzialità e semplicità di navigazione, con uno sviluppo futuro che andrà verso l’intelligenza artificiale. E’ costituito da otto sezioni nelle quali il turista può trovare tutto per le proprie esigenze: i riferimenti degli ambulatori medici per turisti, degli ospedali, dei pronto soccorso e delle farmacie, può prenotare trattamenti dialitici, avere tutte le informazioni sugli stabilimenti balneari inclusivi ed accedere al servizio gratuito di video interpretariato in lingua dei segni Lis. Non manca una sezione “Civid19”.

About Author /

Start typing and press Enter to search