Lino Rossetto, una targa in sua memoria alle scuole Michelangelo

L’amministrazione comunale ha deciso l’installazione di un’iscrizione per ricordare il contributo portato alla comunità attraverso lo sport. Rossetto è stato allenatore di pallacanestro contribuendo alla nascita del basket jesolano

Una targa per ricordare Lino Rossetto. L’amministrazione comunale ha accolto con una delibera la proposta del consiglio dell’istituto comprensivo “Italo Calvino” di installare una placca in sua memoria. Il suggerimento, avvallato dalla giunta, è di collocare la targa presso la palestra della scuola media Michelangelo. Lo svelamento avverrà il prossimo 21 aprile nel corso di una cerimonia.

Rossetto, prematuramente deceduto nel 2020, è stato un grande sportivo jesolano che, come riporta il testo approvato dall’amministrazione, “con impegno, tenacia e amore per lo sport ha profuso in tanti anni di carriera come tecnico e allenatore di pallacanestro ha contribuito alla nascita del basket jesolano, portando la pallacanestro femminile prima e quella maschile poi in vetta alle classifiche nazionali”. Proprio nella palestra della scuola Michelangelo iniziò il suo impegno di tecnico e allenatore.

L’amministrazione ha accolto la proposta di affiggere la targa in riconoscimento a Lino Rossetto per mantenere vivo il suo esempio di sportivo, perché convinta che darà sicuramente spinta propulsiva alla formazione e alla crescita responsabile dei giovani. L’iscrizione sarà svelata nel corso di una cerimonia il prossimo 21 aprile, anniversario della scomparsa di Rossetto.

(Fonte: Ufficio stampa Comune)

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search