Christian Marinello campione italiano di mini-moto

Ha 9 anni ed ha uno straordinario talento naturale. Sarà il nuovo Vale Rossi?

Difficilmente poteva immaginare un esordio migliore. Campione italiano a soli 9 anni. Lui è lo jesolano Christian Marinello, il nuovo campione italiano di minimoto. Tesserato per l’Rb Rancing Team di Roma, squadra guidata da Roberto Basso, lo scorso ottobre, il giorno prima del suo compleanno, in sella alla sua Diemme, al Cremona Circuit, ha conquistato due secondi posti nelle ultime due prove del campionato organizzato dalla Federazione italiana motociclistica. Ed è stato grazie a questi due piazzamenti che è riuscito a scalare la classifica generale, piazzandosi appunto nel gradino più alto e aggiudicandosi il titolo nella categoria Junior A.

Di fatto un risultato notevole, tanto che Christian, avvicinato alla passione per le moto dal papà Samuele, sostenuto da mamma Paola e seguito costantemente negli allenamenti e nelle gare anche dal nonno Gino, per Christian si tratta di un esordio assoluto nel campionato italiano. Oltretutto tenendo conto che l’organizzazione degli allenamenti non sempre è stata facilissima visto che oltre alla pista di Torre di Mosto, quelle più vicine si trovano a Ferrara e la necessità è quella di alternare i circuiti di prova. « Il prossimo anno passerò nella categoria Junior B, cercherò di ripetermi ma sempre divertendomi», ha commentato il mini campione, che ha dedicato la vittoria alla famiglia.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search