Made in Sweden. Le parole che hanno fatto la Svezia

Elisabeth Åsbrink – Iperborea

La Svezia è diventata negli ultimi decenni un Paese ideale: proiettato verso il futuro, modello di welfare e patria del politically correct. Dalla narrativa, al cibo, al design tutto quello che è scandinavo oggi è considerato sofisticato e moderno. Un Paese che ha dato i natali a Pippicalzelunghe, Linneo, gli Abba, Zlatan Ibrahimović, Ingmar Bergman e molti altri e che ora vede offuscare e rovinare la sua immagine con l’ascesa di un partito apertamente neonazista. Ci pensa così Elisabeth Åsbrink, in un mix di ironia e provocazione, a far comprendere l’identità svedese attraverso quaranta parole.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search