McDonald’s cerca 50 persone per il ristorante di Jesolo

Il ristorante sarà coinvolto da un ampliamento e rinnovo del design interno, che porterà diverse novità in termini di servizio ed esperienza. Previste 50 assunzioni, i cui colloqui si terranno il 12 novembre, nell’ambito del Recruiting Day, con il Patrocinio della città di Jesolo

McDonald’s cerca 50 persone dinamiche, predisposte al lavoro in team e al contatto con il cliente da inserire nel ristorante di Jesolo. Entro il prossimo 12 novembre sarà possibile inviare la propria candidatura all’indirizzo mail: personale@caribesrl.com e accedere al processo di selezione per entrare a far parte della squadra di McDonald’s.

Coloro che supereranno la prima fase di selezioni, verranno contattati da McDonald’s per un colloquio individuale e invitati a partecipare al Recruiting Day, patrocinato dalla Città di Jesolo, che si terrà il prossimo 12 novembre presso il Palazzo Kursaal di Jesolo in Piazza Brescia. L’appuntamento sarà anche l’occasione per ottenere tutte le informazioni sull’azienda e sul lavoro in McDonald’s.

Le nuove assunzioni andranno a rafforzare lo staff del ristorante, situato in via Aldo Policek, che sarà coinvolto in un ampliamento e si presenterà al pubblico completamente rinnovato attraverso il modello Experience Of The Future (EOTF). Questo nuovo format introduce modifiche sostanziali pensate con l’obiettivo di offrire una migliore esperienza ai clienti sia nella preparazione e nella qualità dei prodotti sia nel servizio.

L’esperienza prende il via al momento dell’ordine, che avviene grazie a chioschi digitali che permettono di consultare l’intero menu, personalizzare i prodotti e pagare. Al momento dell’invio dell’ordine il chiosco trasmette le informazioni direttamente alla cucina, dove parte la preparazione dei prodotti.

Tutto viene quindi preparato al momento, con la garanzia di un prodotto più fresco e gustoso. Terminato l’ordine non sarà più necessario attendere in fila il proprio vassoio: ci si può accomodare al proprio tavolo in attesa di essere serviti dal personale di sala.

Inoltre, il ristorante avrà uno spazio dedicato ai bambini, con tavoli e giochi interattivi per intrattenerli durante tutta la loro permanenza. A disposizione di tutti, invece, Wi-Fi gratuito e tablet. Alcuni servizi non sono attualmente utilizzabili nel rispetto delle normative vigenti, torneranno ad essere disponibili appena la situazione lo consentirà.

Questo nuovo modello rappresenta anche un’opportunità dal punto di vista della formazione e della creazione di nuovi posti di lavoro; la centralità dell’accoglienza e del servizio ai clienti ha reso infatti necessario focalizzarsi su nuove e diverse competenze.

I 50 nuovi assunti saranno seguiti in un percorso di formazione e crescita professionale che valorizzerà skills e punti di forza di ciascuno e avranno l’opportunità di lavorare in un contesto giovane, informale e dalla forte identità di gruppo. Nel sistema McDonald’s il merito, le pari opportunità e la crescita professionale sono pilastri fondamentali.

Per maggiori informazioni e per inviare il proprio cv: personale@caribesrl.com

McDonald’s Italia

In Italia da 35 anni, McDonald’s conta oggi 610 ristoranti in tutto il Paese per un totale di 25.000 persone impiegate che servono ogni giorno 1 milione di clienti. I ristoranti McDonald’s italiani sono gestiti per il 90% secondo la formula del franchising grazie a 140 imprenditori locali che testimoniano il radicamento del marchio al territorio. Anche nella scelta dei fornitori McDonald’s conferma la volontà di essere un marchio “locale”, con l’85% di fornitori che è rappresentato da aziende italiane o aziende che producono in Italia. Nel mondo McDonald’s è presente in oltre 100 Paesi con più di 36.000 ristoranti.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search