Il super uomo dell’Ironman 70.3 ha il viso da ragazzo

Ha solo 19 anni il vincitore della prima edizione della dura e affascinante competizione

Il 26 settembre scorso Jesolo ha ospitato la prima edizione dell’Ironman 70.3, la competizione più dura e affascinante nel mondo dello sport. Un uragano di emozioni concentrate su tre discipline, svolte nella stessa giornata, ovvero nuoto, ciclismo e maratona. E la prima, storica, edizione, è stata vinta da un giovanotto tedesco di 19 anni.

Lui si chiama Butter Hannes Jens ed è di Saalfeld/Saale, una cittadina di circa 30mila abitanti della Turingia. Lo abbiamo contattato, ecco cosa ci ha raccontato, ricordando che, la prossima edizione dell’Ironman 70.3, si terrà domenica 25 settembre 2022.

Quali i ricordi più belli di quella giornata?

«Tutto il rito che ha portato alla partenza è stato una delle cose più suggestive, tra la musica, la nebbia sulla spiaggia e l’alba che stava sorgendo, fino all’entrata in acqua tutti insieme. Ma è stato molto bello anche l’uscita, da primo, dall’acqua e quando sono stato accolto quando ho tagliato il traguardo».

Quali aspettative avevi per questa gara?

«Di certo non ero venuto a Jesolo solo per godermi la vostra bella città: avevo calcolato, sulla base degli allenamenti fatti e il mio stato di forma, che potevo vincere nella mia classe d’appartenenza; ma mai avrei pensato di essere il primo in assoluto. Beh, si può dire che Jesolo è stata la mia città portafortuna».

Quanto ti alleni per preparare una gara come questa?

«L’ultima settimana ho fatto quasi solo riposo, godendomi la spiaggia. Ma nelle settimane precedenti avevo un carico di una ventina di ore alla settimana».

Qualcuno da casa fatto il tifo per te mentre gareggiavi?

«Mio papà è sempre stato presente, dal mio arrivo a Jesolo, quindi alla partenza, durante la gara e, naturalmente, al traguardo. Mi ha dato sempre degli importanti consigli sul come affrontare al meglio questa gara. E’ stato l’uomo più importante per me, per riuscire a vincere questo Ironman 70.3”.

Hai in previsione la partecipazione ad un Ironman completo?

«Intanto mi sto preparando per partecipare ai mondiali del 2022. Ma di certo intendo realizzare un percorso completo».

Hai pensato di ritornare a Jesolo, magari per fare vacanza?

«Non so ancora quando, ma sicuramente tornerò, perché la vostra città mi è piaciuta molto. Capisco perché tanti miei connazionali la scelgono per fare vacanza».

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search