«Ma che bella Jesolo!»

L’attaccante ex Juve in città per qualche giorno di vacanza

Niente pallone, per quello c’è tempo, almeno fino alla ripresa del campionato. No, per ora c’è il padel, sport in Spagna già molto diffuso e diventato di moda in Italia da un paio d’anni. Ed è proprio in un campo da padel, al Republic Sport Village che incontriamo Fernando Llorente. L’ex attaccante della Juventus è in città con la famiglia, ospite dell’amico…

«Vengo a Jesolo perché c’è il mio amico Matteo Rizzante. Sono Sempre venuto di fretta, senza avere un po’ di tempo per godermi bene questa città: ed ora sto imparando ad apprezzarla in ogni suo aspetto. Ora che sono in vacanza ed ho più tempo e con più tranquillità, sto iniziando a conoscerla bene, godendomi bene le sue bellezze con la mia famiglia: i miei bimbi e mia moglie si trovano molto bene qua. E’ una città di mare che mi piace molto, un posto veramente molto bello».

Hai avuto la possibilità di giocare a padel con Matteo…

«E’ uno sport che in Spagna si gioca da molti anni, portato dagli argentini tanto tempo fa, prima che arrivasse in Italia. Di solito gioco solo in vacanza d’estate. E’ uno sport bello, per divertirsi con gli amici. Matteo? Mi ha sorpreso. Ha un livello buono, possiamo dire che è forte».

Ammirato dalle sculture di sabbia…

«Ci sono passato davanti una prima volta con l’auto ed ho visto quanto belle sono. Poi ci sono tornato in passeggiata per vederle veramente bene, come meritano».

Fernando, quanto ti sono mancati i tifosi allo stadio?

«Tantissimo, non puoi neanche immaginare quanto. E’ stato un periodo molto brutto anche per noi: senza pubblico ci sentiamo da soli in campo; il loro supporto ci aiuta tantissimo, anche se non può sembrare. Io, poi, ho avuto sempre un gran bel rapporto con i tifosi, in tutte le squadre e lo sento particolarmente».

Alla fine chi si porterà a casa gli Europei?

«Difficile fare dei pronostici, perché il livello si è livellato e ce ne sono tante di forti. Si deciderà probabilmente per pochi aspetti. In un torneo così può succedere di tutto».

SCHEDA

Fernando Llorente è un attaccante spagnolo. In Italia, prima di Napoli e Udinese (da gennaio), è stato alla Juventus dal 2013 al 2015, con 66 presenze e 23 gol, 2 scudetti, 2 Coppe Italia. Nel suo palmares anche una Europa League. Con la Nazionale spagnola è stato Campione del Mondo nel 2010 e campione europeo nel 2012.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search