Una spiaggia da Serie A

La Jesolo Turismo Premium Sponsors del Venezia Fc per il prossimo campionato

La Jesolo Turismo è Premium Sponsor del Venezia Calcio per la stagione 2021/22. E’ il risultato dell’accordo sottoscritto tra la partecipata (soci sono Comune, Aja e Confcommercio) e la società arancioneroverde.

«Promuovere la nostra città attraverso un veicolo come lo sport – ha spiegato il presidente di Jesolo Turismo, Alessio Bacchin – e, in particolare, attraverso uno degli sport più amati e seguiti al mondo, è la modalità più vicina allo spirito di Jesolo Turismo che, oltre alla gestione delle proprie attività, ha come obiettivo principale quello di promuovere la città di Jesolo e tutto il suo territorio».

La presentazione ufficiale allo stabilimento Oro Beach, gestito proprio da Jesolo Turismo, alla presenza, tra gli altri, dell’excutive manager del Venezia Fc, Gianluca Santaniello, ed il capitano Marco Modolo.

I termini dell’accordo

La Jesolo Turismo avrà uno spazio con nome e logo nella cartellonistica elettronica Led allo stadio Penzo di Venezia o, comunque, dove si svolgeranno le partite casalinghe. Ci sarà, quindi, l’inserimento del logo nel backled delle interviste e l’esposizione di due cartelli al centro sportivo di allenamento Taliercio. La Jesolo Turismo beneficerà, inoltre, di news nel sito del Venezia e di post social di presentazione partnership. In più avrà il proprio logo-link permanente sul sito ufficiale del Venezia Fc, nella sezione sponsor. E’, infine, prevista la partecipazione a tutti gli eventi ufficiali organizzati dal Venezia Fc, la fornitura di materiale fotografico per uso commerciale.

Identikit di Jesolo Turismo

Jesolo Turismo Soa è una società a capitale misto pubblico e privato fondata nel 1983 che si occupa di attività operanti nel settore del turismo nel territorio jesolano. Un’azienda impegnata al servizio della comunità per migliorarsi ogni giorno per divenire motivo di orgoglio per la collettività, gli imprenditori, i turisti che usufruiscono dei servizi. Nel concreto, Jesolo Turismo Spa gestisce: servizio di salvataggio in spiaggia, stabilimenti balneari Oro Beach, Green Beach e Platinium, PalaInvent, Darsena International, Camping Jesolo International (5 stelle), gestione eventi.

I numeri della A

La serie A, a livello mondiale conta 376.700.000 spettatori, con maggior concentrazione in Europa (95.200.00), America del Nord (21.300.000) e Asia (170.300.000). Le 38 partite di campionato saranno trasmesse in Italia su Dazn e a livello globale su piattaforme come Paramount+ e CBS; quelle di coppa sulla Rai, oltre che sulle piattaforme internazionali.

Sui social la pagina @veneziafc è una tra le più seguite e interattive: 83.500 follower su Instagram e 62.500 su Facebook. Su Twitter Venezia FC ha due account, uno italiano con 18.500 follower e uno inglese, con 10.500 follower. Qualche dato anche sulla Serie A Promotion: 6.500.000 visualizzazioni su Instagram e Twitter, con 400.000 interazioni.

crediti: Venezia FC

Parola al capitano Marco Modolo

Originario di Eraclea, jesolano d’adozione, tra qualche mese si trasferirà a Jesolo con la famiglia. Lui è Marco Modolo, 32 anni, difensore centrale ma, soprattutto, dal 2019 è il capitano del Venezia, squadra che ha guidato dalla serie D alla promozione in A dopo 19 anni di attesa. Con la maglia aracioneroverde vanta oltre 250 partite.

Marco, forse il più contento di tutti di questo accordo sei tu, perché la tua famiglia è di Jesolo e tu stesso stai per diventare un cittadino jesolano…

«Effettivamente per me è una emozione ancora più grande, visto che nei prossimi mesi diventerò cittadino jesolano. Sono molto contento di questa collaborazione e speriamo possa essere di buon auspicio per il Venezia e per Jesolo, per quanto riguarda il turismo, ma non solo».

Riavvolgiamo il nastro e torniamo allo scorso 27 maggio, alla gara con il Cittadella finita (1-1, rete di Riccardo Boccalon al 93’ Ndr), che ha sancito la promozione in Serie A: nelle interviste post partita parlavi del coronamento di un sogno, realizzato con tanti sacrifici: ti stai rendendo conto che stai per debuttare nella massima serie?

«Abbiamo realizzato quello che è stato fatto: abbiamo fatto qualcosa di indescrivibile e di speciale, ma ora dobbiamo ripartire e mettere da parte le emozioni. Dobbiamo lavorare duro e fare dei sacrifici per farci trovare pronti, ci aspetta un campionato difficile. Sono convinto che possiamo dire la nostra: il presidente ci dice sempre di giocare senza timore e di vincere ogni gara».

Il filo conduttore del vostro successo, ma anche della Nazionale è l’essere gruppo: riuscirete a ripetervi nell’essere una unica cosa?

«Sicuramente la forza del gruppo è alla base di tutti questi successi, perché senza un gruppo solido, senza una unità di intenti con società, mister e tutto lo staff, risultati così importanti non si raggiungono mai, l’ ha dimostrato anche la Nazionale italiana agli Europei. Dobbiamo essere bravi a ripartire da questo punto di forza, tutto il resto sarà una conseguenza».

I PRECEDENTI DI JESOLO TURISMO NEL GRANDE SPORT

C’è un filo che lega a doppio nodo Jesolo Turismo con lo sport. Qualche anno fa decise di appoggiare il percorso nazionale e internazionale delle sorelle Zanusso, Luana e Francesca, nell’atletica leggera; con una sponsorizzazione che si allargò a tutta la realtà jesolana di questa disciplina. Con l’ottica di cercare una visibilità internazionale, venne trovato un accordo di partnership con Sisley Volley Treviso.

Era l’inizio degli anni Duemila e la pallavolo Treviso era la società più importante, più titolata e più vincente a livello internazionale. Con il nome “Jesolo Turismo” sulla maglia del libero e sulla manica di tutta la squadra (oltre che il posizionamento del brand nel palazzetto), Sisley vince scudetti e coppe. Per un paio di stagioni, sempre con presidente Alessandro Martin, ci fu un accordo di sponsorizzazione anche della Benetton Basket.

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search