Mezza stagione: non ti temiamo!

Con l’arrivo di settembre le temperature cominciano a scendere e il tempo un po’ più incerto. La mattina fa freddo, al pomeriggio fa caldo, la sera fa freddo di nuovo… e ogni anno trovare degli outfits adatti per questo periodo dell’anno è una sfida. La tecnica migliore che si possa adottare è quella del “layering”, ossia della stratificazione. Detto in parole ancora più semplici, bisogna vestirsi “a cipolla”: in questo modo si possono aggiungere e togliere strati al variare delle temperature, senza mai patire né il caldo, né il freddo. A questo punto l’obiettivo sarà non far sembrare di essersi buttate addosso tutto l’armadio. Sì al layering, ma sempre con stile. Vediamo quali sono i capi perfetti.

Trench

Cominciamo, ovviamente, dall’intramontabile trench. Amico fidato sia in autunno, sia in primavera. Da indossare di giorno, ma perfetto anche in occasioni serali, non è troppo pesante, ma protegge dall’aria frizzantina. Preferibili i modelli classici in colori neutri.

Blazer

Un capo che rimane nel nostro guardaroba per tutto l’anno, perché si adatta a tutte le occasioni e dona al nostro stile un tocco più ricercato. Da avere assolutamente nella colorazione del nero, per poi spaziare fino ad arrivare ai colori più vivaci. I modelli over sono versatili e molto trendy.

Gilet

Da un paio di anni, questa tendenza anni ‘80 sta spopolando, ce ne sono di tutti i tessuti, di tutti i colori e di tutte le forme. Tengono caldo il busto, ma non in maniera eccessiva, quindi sono perfetti per questo periodo. Da abbinare con una t-shirt o una camicia, a maniche corte o lunghe, a seconda delle temperature e dell’occasione.

Camicia

Come potevo non inserire una camicia nei capi must-have per la mezza stagione? Sempre preferibile in fibre naturali, over se si vogliono seguire le tendenze, e in colori neutri per renderla più versatile. Si può usare sotto un blazer o un gilet, oppure sopra una t-shirt o un top.

T-shirt

Perfetta come primo strato per iniziare il layering, così da essere pronte nel caso all’ora di pranzo facesse molto caldo. Sono tornate di moda quelle con stampe colorate, dall’allure un po’ vintage, e quelle over, da infilare nei pantaloni in maniera rilassata.

Jeans

I jeans si adattano a tutte le temperature e si possono abbinare praticamente con qualsiasi cosa, quindi in questo periodo sono sicuramente il capo più versatile su cui possiamo contare quando non sappiamo cosa mettere. Quest’anno è tornata direttamente dai primi anni 2000 la vita bassa, che ha creato pareri contrastanti. Voi cosa ne pensate?

About Author /

Start typing and press Enter to search