Al via il progetto “Jesolo: Oh, Jes!”

TANTI PROGETTI DI PROMOZIONE TURISTICA E ACCOGLIENZA DELL’OSPITE

Un nuovo concept “Oh, Jes!”, declinato per comunicare in modo semplice ed immediato a tutti gli ospiti della città, dai più piccoli, ai giovani, alle famiglie, alla base del nuovo progetto di promozione turistica lanciato ufficialmente oggi dal Consorzio di Imprese Turistiche JesoloVenice. Promozione e accoglienza dell’ospite, che diventa essa stessa promozione grazie alla soddisfazione del turista, che a sua volta veicola la sua gioia del fare vacanza in città.
Il primo progetto era stato ufficializzato nei giorni scorsi e riguardava i bambini, con l’ingresso gratuito a otto eccellenze della città: Pista Azzurra, Caribe Bay, Caribbean Golf, Tropicarium Park, Fabbrica della Scienza, Il Doge (escursioni a Venezia e isole), E-Bike for me e Sup (iniziative in mare).

I biglietti verranno distribuiti, in forma illimitata, a tutti i bambini fino a 140 centimetri di altezza, da cento strutture ricettive che hanno aderito al progetto. “Come estate-lancio del progetto – interviene il presidente di JesoloVenice, Luigi Pasqualinotto – avevamo posto un limite di 100 strutture: in pochi giorni questo traguardo massimo è stato raggiunto. Siamo soddisfatti: vuol dire che il progetto è stato colto in pieno”.
E quello dei biglietti omaggio per i bimbi è “solo” una delle iniziative che rientrano nel progetto “Oh, Jes!”

JESOLO GIFT CARD – Il sistema delle gift card è ormai veicolato da molte attività commerciali in ogni settore. Ma mai era stata proposta per una intera città. La Jesolo Gift Card permetterà di “vendere” Jesolo su vari mercati (nazionali ed internazionali) e su più canali, come in un ecosistema integrato. La card è spendibile solo a Jesolo e solo negli esercizi commerciali aderenti al progetto. “Lo scopo – spiega ancora il presidente Pasqualinotto – è di intercettare nuovi turisti per la località e, quindi, nuovi flussi economici esistenti sul mercato, ma non veicolabili al momento”. ll Progetto Jesolo Gift Card prevede la distribuzione e commercializzazione, oltre che sui canali tradizionali, anche in canali nuovi, a oggi non esplorati e non approcciabili se non in logica di sistema: in logica B2C, a livello nazionale e internazionale; mondo welfare; programmi di incentivazione, attività di loyalty & collection; sul canale Gdo; negli e-commerce mobile; nel più grande store digitale italiano di Gift Card: mygiftcard.it.

JESOLO POSTCARD – La nostalgia del passato attualizzata ai mezzi tecnologici di oggi. Jesolo Postcard è uno strumento di marketing innovativo e sorprendente, sviluppato in collaborazione con la startup di successo Pem Card. “Ogni giorno – spiega ancora il presidente di JesoloVenice, Pasqualinotto – vengono scattate migliaia di foto: attraverso il sito visit.jesolo.it, possiamo inviare ai nostri cari o ai nostri amici, quelle stesse foto, tramutate in cartolina postale, restituendo quella stessa nostalgica emozione che ci ha sempre appartenuto. Abbiamo già avviato questo progetto in forma sperimentale ed ha già riscosso dei risultati eccellenti”.

CLUB DI PRODOTTO – Nata già da qualche anno a Jesolo, l’idea dei “club di prodotto”, ovvero iniziative dedicate, con il coinvolgimento di strutture ricettive, attività commerciali e tutto ciò che riguarda i servizi, sarà implementata e rafforzata. Ci saranno, dunque, i club di prodotto: Family Club (specializzati per le famiglie), Pet Club (con un network di imprese che mostrano una spiccata sensibilità verso gli amici a quattro zampe), Jesolo for all (un’attenzione speciale per ospiti speciali), Jesolo Active Club (rivolti allo sport), Eraclea Club (la perla verde dell’Adriatico vuole riconquistare il proprio pubblico presentandosi in una nuova veste, con l’obiettivo di valorizzare le strutture e l’offerta turistica).

GRANDI EVENTI – E’ sempre stata una caratteristica di Jesolo ospitare e/o organizzare manifestazioni e grandi eventi. Attraverso questo progetto, il Consorzio JesoloVenice si impegna a indirizzare l’attenzione verso quelle iniziative di grande spessore, capacità di attrarre turisti anche d’oltre confine nazionale e in periodo meno canonici della stagionalità. L’Ironman 70.3 (già confermato per altre due edizioni) ne è un esempio.

“Sono progetti molto ambiziosi come devono esserlo per una città internazionale come Jesolo, che deve sapere guardare avanti pensando in grande, con progettualità mirate e lungimiranti”.

Luigi Pasqualinotto

(Fonte: ufficio stampa consorzio JesoloVenice)

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search