Un ringraziamento speciale

I palmi delle mani uniti davanti al petto, all’altezza del cuore, come in una sorta di preghiera, è molto più di un semplice gesto. Anjali Mudra è una posizione particolare di dita e mani che riesce a riequilibrare corpo e mente. Rappresenta un ringraziamento, una forma di rispetto e gratitudine verso gli altri, ma anche verso se stessi. Nello yoga viene spesso utilizzato prima o dopo la pratica. Le mani unite davanti al centro energetico del cuore, Anahata Chakra, simboleggiano l’armonia e l’equilibrio. Puoi sperimentarlo mettendoti in una posizione comoda mantenendo la schiena bella dritta. Avvicina tra loro le mani e unisci i palmi e le dita proprio davanti al cuore, dopo di che piega leggermente la testa portando il mento verso il petto.

Mantieni questa posizione per un po’, se vuoi puoi anche chiudere gli occhi, lasciando che il respiro possa fluire liberamente. Porta l’attenzione sulle sensazioni e su cosa cambia se la mantieni per un periodo più prolungato. Per sentire quanto è potente mantenere questa posizione, prova a spostare lentamente le mani unite verso destra o verso sinistra, soffermandoti da un lato, poi dall’altro. Sentirai un disallineamento non solo nelle braccia, ma in tutto il corpo. Basta tornare nella posizione centrale per percepire più equilibrio ed armonia prendendosi del tempo per ascoltarsi, soprattutto in questo periodo speciale dell’anno! Buon Natale a tutti i lettori di ViviJesolo!

About Author /

Laureata in Lingue, appassionata di yoga diventa insegnante Hatha E-RYT 200 Yoga Alliance, approfondisce i suoi studi in Italia e all’estero diventando insegnante di Yoga Spinale, Femminile, Yin ed in Gravidanza. Apre a Jesolo lo Studio Anahata per condividere l’esperienza e la gioia della pratica organizzando corsi ed eventi in un ambiente accogliente. Il suo motto è: lo yoga è la cosa migliore che puoi fare per te stesso e per gli altri. Per scrivere a Szilvia Dombovari: www.yogajesolo.it

Start typing and press Enter to search