Venezia torna a respirare

Dopo tanti mesi di chiusure, la città torna finalmente ad essere in fermento, le calli si ripopolano, si pianificano eventi e si respira di nuovo quell’atmosfera cosmopolita che ha sempre caratterizzato Venezia sin dal Medioevo. Le giornate che si allungano ci stimolano a (ri)scoprire i gioielli della Serenissima. Ecco le mie prossime proposte per vivere emozionanti esperienze in laguna:

COM’È FATTA LA GONDOLA

Un tour interamente dedicato ai più piccoli! Dopo una breve passeggiata ascoltando storie e fiabe che vedono protagonista la città di Venezia, andremo a visitare uno squero, uno dei pochi cantieri rimasti dove vengono fabbricate le gondole, per scoprirne i segreti. E quale miglior modo di terminare il tour se non assaggiando il mitico gianduiotto da Nico? Molto più che un gelato, più goloso del semifreddo, il gianduiotto non si può spiegare, si può solo mangiare!

VENEZIA INSOLITA

C’è un quartiere a Venezia dove antico, moderno e contemporaneo si fondono armonicamente e creano un’atmosfera unica nel suo genere: sto parlando del sestiere di Dorsoduro. Qui il fascino della Scuola dei Carmini del 1600 si fonde allo scalpore suscitato dal graffito di Banksy del 2019, l’imponente Basilica della Salute del Longhena convive in maniera eccelsa con la fondazione Guggenheim e la vicina casa Cicogna. Durante questo tour andremo alla scoperta di quella Venezia che, a volte, ci dimentichiamo di visitare, quella contemporanea, dove architetti del calibro di Carlo Scarpa hanno messo la firma, senza tralasciare le meraviglie antiche e moderne inserite nello stesso contesto. Il tour si concluderà con la visita al negozio Olivetti in piazza San Marco.

VENEZIA SOTTERRANEA MISTERI E LEGGENDE

Quando cala il sole, Venezia si popola di fantasmi e strane presenze. Durante il tour visiteremo una cripta sotterranea a lume di candela e, passeggiando per le calli, accompagnati dal ticchettio dei nostri passi, ascolterete storie realmente accadute o leggende misteriose, che hanno a che fare con bizzarri macellai, disonesti mercanti e singolari travestimenti di Satana.

LA PESTE A VENEZIA E IL LAZZARETTO NUOVO

Quante volte abbiamo sentito parlare di quarantena, lazzaretto e distanziamento sociale nell’ultimo anno? Ma non tutti sanno che tutte queste misure erano nate a Venezia e sono state ideate dalla Serenissima per proteggersi dalle numerose epidemie di peste che la colpirono. La fine delle numerosi pestilenze ha portato anche alla costruzione di veri e propri capolavori come la Basilica della Salute e la chiesa del Redentore. Durante questo tour scopriremo quali erano le figure chiave durante le epidemie e, soprattutto, come Venezia è sempre riuscita a superare a testa alta violente pandemie e con quali conseguenze. Visiteremo, inoltre, l’isola del Lazzaretto Nuovo, un luogo unico al mondo, pieno di suggestioni storiche, geografiche e naturalistiche! Per rimanere sempre aggiornati sul calendario dei tours programmati, iscrivetevi alla newsletter , scannerizzando il seguente Qr code entrerete nella mia pagina personale e inserite i vostri dati per iscrivervi. Venite a (ri)scoprire Venezia con occhi nuovi insieme a me !

About Author /

Sfoglia. Leggi. Ascolta.

Start typing and press Enter to search