Aperi-cena in compagnia con estratti e analcolici

L’estate chiama tutti ad uscire e stare in compagnia. Soprattutto ora che, poco a poco, e tra mille attenzioni, stiamo cercando di riprendere a stare insieme con gli amici e le persone care, ripartono gli aperitivi, le cene e i momenti di convivialità. Presentiamo allora alcuni aperitivi – e degli stuzzichini per accompagnarli -, ma un po’ ‘alternativi’: per garantire la nostra salute e la nostra sicurezza al momento di riprendere la guida, sono tutti analcolici, ma non per questo meno piacevoli e freschi!

Per la preparazione di tutte le nostre proposte avremo bisogno di un estrattore, che è una macchina simile a quella che una volta si usava per preparare la conserva di pomodoro a fine estate: separava la buccia e i semi dalla polpa di pomodoro che passava attraverso un filtro. L’estrattore funziona in modo similare: infatti, una coclea “strizza” la frutta e la verdura dalle quale si estrae attraverso un filtro sottile, il succo dalle fibre da due differenti bocchette. Diversamente dalla macchina per centrifughe, l’estratto ottenuto mantiene inalterate le proprietà chimico-fisiche degli oligoelementi come enzimi, minerali e vitamine, esaltando quindi le proprietà e la qualità generale.

COME PREPARARE I COCKTAIL:

  1. Preparare una base di frutta ed erbe aromatiche da estrarre insieme
  2. Aggiungere una bevanda che stemperi la purea ottenuta come acqua frizzante, una tonica, del ginger o della bevanda vegetale
  3. Unire un dolcificante a piacere
  4. Infine mettere del ghiaccio a cubetti o tritato

ROSEMARY FIZZY

Per 1 porzione, da estrarre insieme: 70 g di pompelmo, ½ lime, 90 g di cetriolo, 5 aghi di rosmarino.

In aggiunta: 75 ml di acqua frizzante, 1 cucchiaio di sciroppo di acero, 5 fettine di cetriolo spesse 2 mm, 3 cubetti di ghiaccio

BLUEBERRY ICE

Per 1 porzione, da estrarre insieme: 10 mirtilli, ½ lime, 4 foglie di menta.

In aggiunta: 1 cucchiaio di sciroppo d’acero, 100 ml ginger beer, 1 pizzico di sale, 1 ciuffetto di menta, 5 mirtilli per decoro, 6 cubetti di ghiaccio

MOJITO COCCO, LIME E MIRTILLI

Per 8 bicchierini: 400 ml di latte di cocco, 1 succo di lime. Da estrarre insieme: 200 g di mirtilli, 7 rametti di menta peperita

In aggiunta: 40 ml di sciroppo d’acero, 10 ml di acqua frizzante

MOJITO LAMPONI E MENTA

Per 1 porzione, da estrarre insieme: 10 lamponi, ½ lime con la scorza , 1 rametto di menta peperita.

In aggiunta: 1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo, 150 ml di acqua tonica, 6 cubetti di ghiaccio triturati,  2 rametti di menta peperita

PICCOLI STUZZICHINI PER ACCOMPAGNARE GLI APERITIVI

Carpaccio di spada con purea di finocchi e avocado

Per 4 persone: 2 finocchi, 1 avocado, 100 g di carpaccio di salmone a fette o salmone affumicato, 2 cucchiai di olio di oliva,  ½ limone non trattato, 2 cucchiai di semi di papavero, sale

Preparazione:

Mondare i finocchi, tagliarli a pezzi e lessarli. Sbucciare il mango e metà, metterlo nel frullatore con i finocchi, l’olio, il succo di limone e frullare fino ad ottenere una purea omogenea. Regolare di sale.

Comporre i piattini alternando il pesce spada, il restante avocado affettato e qualche cucchiaio di purea. Guarnire con semi di papavero, zeste di limone e insalatina a piacere.

Bruschette con barbabietola, lattughino e yogurt

Per 4 persone: 150 g barbabietola rossa già cotta, 2 cucchiai di olio di oliva extravergine, 125 g yogurt greco, 50 g di lattughino 2 cucchiai di semi di sesamo, 4 fette di pane di segale o integrale, erba cipollina, sale

Preparazione:

Tagliare la barbabietola a dadini e versarli in una ciotola,  condirli con olio e un pizzico di sale. Tostare i semi di sesamo per qualche minuto in una padella antiaderente. Tagliare a metà le fette di pane e tostarle.

Adagiare qualche foglia di lattughino e la barbabietola sulle fette di pane, disporre sopra un cucchiaio di yogurt, i semi di sesamo e l’erba cipollina spezzettata.

Insalata di rucola, tacchino, fragole e noci

Per 4 persone: 2 mazzetti di rucola, 200 g di tacchino a fette, 250 g di fragole, gherigli di noce q.b., 2 cucchiai di semi di girasole, 2 cucchiai di semi di papavero, 2 cucchiai di succo di limone, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale

Preparazione:

Mondare la rucola e le fragole, tostare per qualche minuto i semi proposti. Tagliare a lamelle il tacchino e grigliarlo su una piastra in ghisa rovente per 3-4 minuti rigirando la carne.

In un piatto mettere la rucola spezzettata, le fragole tagliate a metà, distribuire il tacchino, le noci e i semi tostati precedentemente. In una ciotola emulsionare il succo di limone con l’olio e un pizzico di sale e condire l’insalata mescolando bene.

About Author /

Il “Cornaro” si segnala nel panorama scolastico nazionale come una delle scuole più prestigiose ed attive, in grado di esercitare un ruolo propositivo e trainante per l’intera filiera dei servizi alberghieri, della ristorazione, commerciali e turistici.

Start typing and press Enter to search