Non è finita finché non è finita

Luci, colori, felicità, fuochi nessuno, ma fa niente, Ferragosto. La festa, la gioia, il cuore dell’estate. Il desiderio che non si spenga mai l’interruttore di quell’enorme luna park che si chiama Jesolo. Almeno per i turisti. Chi ha lavorato, nel mondo del turismo balneare, sa che Ferragosto ha sempre rappresentato una sorta di apoteosi della festa, oltre alla quale è tutta discesa, per arrivare alle vacanze, al meritato riposo. Ediosolosaquanto ne abbiamo tutti bisogno dopo due anni di montagne russe ed una centrifuga di emozioni, sensazioni, preoccupazioni.

Ma non è il momento di mollare.

Ce lo chiede una città che ha voglia di continuare a crescere. Ce lo chiedono i tanti turisti che ancora continuano a chiamare per una stanza d’hotel o per un appartamento. E lo chiede la lungimirante necessità di aggiungere pezzetti importanti a quel progetto che, in modo semplice, è stato definito di “allungamento della stagione”.

I presupposti ci sono tutti. Strutture ricettive che si rinnovano e servizi al turista che migliorano. Ed eventi che ritornano e si amplificano. Prendi il mese di settembre: dalla manifestazione dedicata al sogno del volo, il festival del libro e tanto, tantissimo sport.

Si tratta solo di capire se si vuole prendere il volo o rimanere a terra ad aspettare. E ancora, se si vuole mettersi nella cabina di pilotaggio o se si vuole stare in economy e lasciare agli altri il compito di decidere sul nostro destino, portandoci ad una meta che non condividiamo.

Noi la decisione l’abbiamo presa da tempo. Assieme a Jesolo, assieme ad una città che ha deciso di prendere il volo. Ed è una sensazione bellissima.

C’è chi vuole costruire e vivere il proprio sogno e chi si accontenta di sentirlo raccontare e o sperimentarlo solo di riflesso.

Se ti chiami Jesolo sai cosa vuol dire.

E allora, assieme al nostro grazie per tutto ciò che è stato fino ad ora, buon proseguimento di vacanza, che sia estate o autunno. Perché, non è finita, finchè non è finita.

About Author /

Giornalista professionista, da anni è corrispondente per il NordEst di RTL 102.5 (operando nei settori informativi della cronaca nera, bianca e politica ed inviato per la redazione sportiva dallo stadio di Udine) e de Il Gazzettino. E’ stato autore e conduttore di programmi televisivi di emittenti regionali. Segue uffici stampa, soprattutto in ambito turistico. Moderatore di convegni. Presentatore di rassegne di incontri con gli autori di importanza nazionale e internazionale. Da tre anni è direttore responsabile della rivista ViviJesolo.

Start typing and press Enter to search