Storie di amori, di amanti e altro…

“Mai un marito sarà così ben vendicato come dall’amante di sua moglie”, scriveva Honorè de Balzac.

Sarei voluto essere presente all’entrata del ristorante dell’amico Kaio, quando si presenta un suo assiduo cliente e, apostrofando alla signora che lo accompagna, disse: “bentornata, ha cambiato colore ai capelli?”.

La tal signora era la moglie del cliente ed era la prima volta che entrava in quel ristorante. Da assiduo divenne “mai più in quel locale”!

Ma la storia di amori e di amanti inizia con una frase raccontata al banco del Bar tra un Vodka Martini con buccia di limone e un altro VodkaTini con quella che, al suo arrivo a Venezia, dalla sua Bologna, fu definita la più bella donna, la più sexy tra gli anni 60/70 in città!

Tutti i sabati sera a cena all’Harry’s Bar ma aperitivo al Florian e, qualche volta, anche il dopocena, solo se sapeva che al banco c’erano persone interessanti, uomini o donne in maniera indifferente, purché interessanti.

Madame Marisa era avvolta, oltre che dal suo profumo, unico… anche da uno stuolo di fans. L’ascoltavano nei suoi racconti, le donne con un po’ di invidia, gli uomini nella speranza che…

Le offrivano da bere come ad una sorta di oracolo del Mondo Donna, con quel suo modo d’essere unica. Li estasiava con quel suo vedi e non vedi nel vestire, quel raccontare senza particolari che oggi chiamiamo hard con il capisci o non capisci.

“Roberto, per essere una brava amante devi avere una GRANDE MEMORIA… è molto faticoso e io non amo faticare”.

Ogni volta che la pronunciava, un suo fan perdeva la speranza!

Penso lo facesse apposta quando qualche “ometto” che le stava attorno era troppo petulante, fastidioso.

Il Bar, quello bello, è ancora oggi pruderie.

Ci deve essere ancora quel vedo o non vedo, quel corteggiare, quell’offrire un drink senza per forza soluzione finale, ma solo per il piacere di parlare, di ascoltare. Quel Bar dove il Barman è il Gran Ciambellano degli incontri, il Cerimoniere del mettere assieme persone che si cercano. In poche parole, non solo Cocktails, ma molto altro… E, come direbbe Madame Marisa: “Un altro Vodka Martini con la scorzetta, Roberto, grazie”. E lì iniziava la serata…

Anche stanotte il cielo è ubriaco di stelle.

Roberto Pellegrini

About Author /

è uno dei barman più esperti e noti d’Italia. Fiduciario Aibes Veneto e Trentino Alto Adige, si dedica con grande passione alla formazione dei giovani.

Start typing and press Enter to search