Andrea Seno, dalla Serie A ai biscotti

Una bella storia quella di Andrea Seno. Nato a Burano il primo febbraio 1966, nella prima parte della sua carriera gioca in serie C con le maglie di Padova, Venezia, Pievigina, Treviso, Como. Nella stagione 1992/93 la sua prima grande occasione con il Foggia dei miracoli di Zdenek Zeman che aveva portato la squadra pugliese in serie A con il suo calcio champagne e con i vari Signori, Baiano, Di Biagio e altri. Conquista due meritate salvezze e Seno si mette in luce come ottimo centrocampista e mediano. L’Inter mette gli occhi su di lui e lo porta alla Pinetina nell’estate del 1994 con allenatore Ottavio Bianchi. Il 15 aprile 1995 con un bel colpo di testa Andrea Seno sblocca il derby di Pasqua che vedrà l’Inter battere il Milan 3 a 1. Nel momento clou della sua carriera Seno ha un brutto infortunio al ginocchio che non gli permette di giocare nel 1995/96 nell’Inter. Lascia Milano e va al Bologna, poi scende in B andando al Padova.

Purtroppo, quel brutto infortunio lascia il segno e Seno decide di ritirarsi e diventa dirigente. E’ stato responsabile area tecnica del Venezia per 12 anni, poi direttore sportivo del Treviso. Ma è il dopo carriera che cambia la vita di Andrea, come imprenditore dolciario. Diventa titolare dell’azienda MG Biscotteria Veneziana Carmelina, produce biscotti veneziani dolci e salati, soprattutto quelli che in Laguna chiamano Bussolà e Buranelli, una vera prelibatezza del territorio. L’azienda è a conduzione familiare con sua moglie Francesca e con i figli Marco e Giacomo nell’antico panificio – pasticceria di Carmelina Palmisano che ancora resiste con la suocera al timone, trasferito da Burano a Jesolo. Oggi i biscotti di Andrea si trovano nei migliori alberghi e nei migliori locali del mondo, porta l’immagine dolce di Venezia ovunque. Senza dimenticare che Andrea è anche un ottimo golfista.

About Author /

Andrea Vidotti è un manager sportivo. Si occupa di comunicazione e marketing, di eventi e di formazione. È docente alla Business School del Master in Sport Business Management de Il Sole 24 Ore a Milano e a Roma, al Master Sbs a La Ghirada a Treviso. In 30 anni di carriera ha lavorato con grandi campioni dello sport. A Jesolo ha curato la comunicazione del grande evento di Alessandro Del Piero e del Sydney Fc.

Start typing and press Enter to search