Torna a Treviso la Tiramisù World Cup 2022

Tutti rigorosamente non-professionisti, tutti appassionati del dolce al cucchiaio più famoso nel mondo, tutti agguerriti nel preparare la propria ricetta per conquistare il titolo. Gli amanti del dessert italiano più popolare tornano a sfidarsi a colpi di mascarpone e savoiardi dando sfogo alla loro fantasia culinaria, nelle gare della TWC 2022 che si terranno venerdì 7 e sabato 8 ottobre (le selezioni) e, per chi riuscirà ad approdare nelle fasi finali, domenica 9 ottobre. Il tutto in una struttura appositamente installata in piazza dei Signori a Treviso. Come di consueto, i concorrenti potranno partecipare nella ricetta originale (uova, mascarpone, savoiardi, zucchero, caffè e cacao), oppure in quella creativa (con la possibilità di sostituire il biscotto e di aggiungere fino a un massimo di tre ingredienti). Saranno valutati: esecuzione tecnica, equilibrio del piatto, presentazione estetica, sapidità e armonia, intensità gustativa.

Il tema di quest’anno è “Treviso a tavola”, con una serie di appuntamenti che avranno come filo conduttore la conviviali e le prelibatezze eno-gastronomiche dello stare in compagnia, seduti ai tavoli della città, ovviamente in compagnia del Tiramisù. In questa edizione, affiancherà lo staff di Twissen e della Tiramisù Academy (insieme nell’organizzazione dell’evento) Martina Aiello, giovane di San Biagio di Callalta (Treviso) che ha vinto il concorso per content creator sul canale Instagram della TWC. La ragazza ha superato le decine di concorrenti nella produzione di un video che promuovesse le bellezze del territorio della Marca e si è così aggiudicata il compito di seguire le gare di ottobre e realizzare foto e video che verranno condivisi attraverso il canale IG @tiramisuworldcup.

I NUMERI DELLA TIRAMISU’ WORLD CUP 2022:

Quest’anno vengono utilizzati indicativamente: 9.000 savoiardi Vicenzovo di Matilde Vicenzi, 130 kg di mascarpone Lattebusche, 3.700 uova Amadori, 250 kg di cacao Campagnoli & Rodriguez, circa 220 kg di zucchero Italia Zuccheri e 10 kg di caffè Hausbrandt.

About Author /

Andrea Vidotti è un manager sportivo. Si occupa di comunicazione e marketing, di eventi e di formazione. È docente alla Business School del Master in Sport Business Management de Il Sole 24 Ore a Milano e a Roma, al Master Sbs a La Ghirada a Treviso. In 30 anni di carriera ha lavorato con grandi campioni dello sport. A Jesolo ha curato la comunicazione del grande evento di Alessandro Del Piero e del Sydney Fc.

Start typing and press Enter to search