Chi dorme… piglia pesci

DRRRRRRIIIIIINNNNNNNNN! Eccolo quel suono che ci infastidisce, quel suono che interrompe uno dei momenti più importanti della nostra giornata … il sonno. Dormire ha innumerevoli BENEFICI. Questo atto così semplice, ma spesso sottovalutato, è una vera e propria medicina per rimettere in sesto i vari meccanismi biologici. Il sonno migliora la nostra capacità d’imparare e prendere decisioni, ricalibra le emozioni, consolida la memoria, controlla le infiammazioni, regola gli ormoni, rimette in sesto il sistema immunitario, regola l’appetito, … e molto altro. Oggi, all’interno delle nostre società superveloci, efficienti e tecnologiche, i concetti di rallentamento, riposo e relax stanno perdendo sempre più terreno in termini di priorità. Siamo spinti a sovra-performare a discapito dei naturali ritmi biologiciDormire bene è necessario quanto mangiare in modo sano o fare attività fisica in modo abituale.

È una funzione biologica essenziale per il nostroorganismo. In primis, eliminiamo la convinzione che il cervello si fermi durante la notte, anzi, alcune aree del cervello sono persino più attive durante il sonno che durante lo stato di veglia. Le ricerche hanno evidenziato 3 fattori importanti in merito al perché dormiamo:

  1. IL RISTABILMENTO, ovvero tutto quello che abbiamo fatto durante il giorno lo ricostruiamo durante la notte.
  2. LA CONSERVAZIONE DELL’ENERGIA, quindi dormiamo per risparmiare calorie.
  3. IL CONSOLIDAMENTO DELLA MEMORIA, per cui il sonno aiuta a trattenere meglio le informazioni e favorisce la capacità mnemonica. Tuttavia, non si tratta semplicemente di deporre la memoria per poi richiamarla. La nostra abilità nel trovare nuove soluzioni a problemi complessi viene notevolmente migliorata da una notte di sonno.
sponsored

La mancanza di sonno ha effetti negativi sullo stato d’animo. Se non riposiamo abbastanza, ci sentiremo stressati, apatici e mentalmente esauriti. Possiamo anche sentirci tristi e incapaci di portare a termine i nostri compiti. Inoltre, può alterare il metabolismo portando sovrappeso e ipertensione. Considerando quanto sia importante la qualità e quantità di sonno nelle nostre vite forse dovremmo chiederci se è proprio vero che chi dorme NON piglia pesci o se non sia vero il contrario!

About Author /

È una psicologa clinica, psicoterapeuta sistemico – relazionale, mediatore familiare e terapeuta E.M.D.R. Svolge la libera professione presso il poliambulatorio POLIMEDICA, oltre all’attività di consulenza e terapia rivolta al singolo, coppia e famiglia, si occupa di formazione in collaborazione con Enti pubblici e privati. Si occupa anche di supervisione e coordinamento di strutture per l’infanzia 0-6 anni. Per scrivere a Petra Visentin: petravisentin@gmail.com

Start typing and press Enter to search